La nostra scuola

Organizzazione della scuola
La scuola è stata fondata dalla signora Jitka Taussiková nel 1993. E’ stata tra i primi Ginnasi privati vicino a Blansko. Gli studenti potevano qui studiare per otto anni. Il sistema di scuola è cambiato nel 2001. Da quell’anno ci sono due alternative di studio: sei anni o quattro anni. E’ cambiato anche il nome in: Ginnasio e Scuola Media Speciale. Oggi la scuola ha 10 classi e la possono frequentare 240 studenti.

Sede della scuola
L’edificio principale della scuola si trova a Rajec-Jestřebí in via Komenský 240. Quell’edificio fu costruito nel 1908. Un altro edificio usato dalla scuola si trova in via 9. maggio nella parte di Jestřebí. Vi sono sistemate due classi.

Obiettivi della scuola
La nostra scuola offre ai suoi studenti un ambiente tranquillo, gruppi piccoli, un buon insegnamento delle lingue straniere. I professori usano molti metodi sperimentali e cercano di sviluppare le attitudini degli studenti.
L’atmosfera della scuola è serena e senza tensioni.


Profilo del licenziato
Il licenziato del nostro Ginnasio:
- ha buone predisposizioni per lo studio universitario
- è capace di frequentare l’Università o la Scuola Superiore Speciale
- è capace di trovare un buon posto, adeguato alla sua istruzione.

I nostri licenziati sono riusciti bene negli esami universitari.
Nell’anno scolastico 2007/ 2008 l’88% degli studenti è stato ammesso all’Università.

Informazioni sull’organizzazione
Preferiamo accettare dalla Scuola Elementare gli studenti con buoni risultati, gli studenti con l’aspirazione
a studiare, a scoprire le cose nuove, a superare i problemi.
Gli studenti pagano la tassa scolastica.
La porta del nostro Ginnasio è aperta a tutti.

Che cosa può offrire il nostro Liceo agli studenti e ai loro genitori?
La nostra scuola usa un proprio sistema per la valutazione degli studenti. Il sistema si fonda su test scritti quattro volte all’anno scolastico e sull’attività propria. Questa è data agli studenti da ogni insegnante.
Alla fine dell’anno scolastico gli studenti ricevono due pagelle. Una scolastica con i risultati percentuali e con una valutazione verbale, l’altra con la classificazione statale.

Genitori e studenti possono consultare il sito web, dove sono riportati tutti i risultati.

Il nostro Liceo è specializzato soprattutto nelle lingue straniere. Nei primi anni gli studenti possono continuare
a studiare le lingue che avevano studiato alla Scuola Elementare.
Ci sono due lingue da studiare: la prima è sempre l’inglese, l’altra può essere il francese, l’italiano, il tedesco, il russo, lo spagnolo. Al terzo anno gli studenti possono scegliere una terza lingua o il latino.

Nella scuola si trova la palestra, che nel pomeriggio serve a tutti. Nella palestra c’è anche la parete di arrampicata. Dietro la scuola si trova il campo da gioco, lo spazio per il tennis da tavolo, le corsie per la corsa e il salto.
 

 

 
Ogni anno gli studenti possono scegliere molte attività

Gli studenti del primo anno possono conoscersi meglio durante il corso collettivo. Si incontrano con i loro insegnanti per provare le attività più diverse.
Questi corsi sono molto interessanti.

D’inverno gli studenti vanno in montagna; in autunno o in primavera la nostra scuola organizza il programma d’insegnamento in Inglese; per gli studenti del terzo anno viene preparata l’escursione a Praga per conoscere la capitale della Repubblica Ceca.
La scuola offre agli studenti anche viaggi all’estero.

Regolarmente gli studenti vanno con i loro insegnanti al cinema o al teatro.
Vengono organizzate lezioni con personaggi importanti.

Alla fine dell’anno scolastico le classi alte partecipano ai corsi turistici. Vanno in bicicletta o a piedi, molti preferiscono navigare.
Per gli altri, soprattutto per i più piccoli, viene preparata la scuola in luoghi interessanti.

Progetto “Nel mondo”
Nel 2006/2007 è stato realizzato il progetto “Dalla Repubblica Ceca alla Spagna”.
Alla fine del 2007/2008 è stata organizzata la spedizione al Nord “Assediamo la Scandinavia con la lingua”.
Gli studenti hanno visitato i più interessanti luoghi
di questa parte del mondo.


Progetto Comenius – Sokrates
Nel 2002/2003 la nostra scuola ha collaborato con altre scuole dell’Italia, della Spagna e della Slovakia, nell’ambito del progetto “Wake up, open your minds and develop for life”.
Nel 2007/2008 ha cominciato a collaborare con la scuola lituana di Biržai – sul progetto “Heute wie einst lange  her”.


Fondazione Veronica

Nel 2006 la scuola ha accettato la dotazione dalla Fondazione Veronica di Brno, per il progetto “Natura – scuola nel mio giardino“. Nell’ambito di questo progetto gli studenti hanno progettato lo spazio davanti alla scuola.

Almanacco letterarioc
Ogni anno viene pubblicato l’almanacco letterario: ci sono i testi scritti dagli studenti nelle ore di letteratura o da soli a casa. Molti studenti hanno vinto concorsi regionali.

Mostre
La nostra scuola ha ricche esperienze con le mostre
che sono visitate da un vasto pubblico. Grande successo hanno avuto le mostre “Viaggio tra gli alberi vecchi”, 
“Case vecchie”,  “Viaggio attraverso le belezze del Carso Moravo”.
Anche le mostre dei lavori figurativi dei nostri studenti sono interessanti, si organizzano quasi ogni anno.

Monumenti e natura vicino al liceo
A Rájec-Jestřebí si trova un monumento interessante – il Castello fondato negli anni 1763 – 1769 dal conte Antonio Carlo di Salm-Reifferschedt nello stile del classicismo francese. Intorno al castello c’è il parco all’inglese.

Altri interessanti castelli si trovano a Lysice, a Kunštát, a Boskovice. Proprietaria del Castello in stile impero a Boskovice è la famiglia di Mensdorf-Poully, alla quale appartiene anche il castello vecchio. I turisti possono visitare la città ebraica con la Sinagoga rinnovata e il cimitero ebraico.

La nostra regione è conosciuta anche per l’industria. La tradizione della lavorazione del ferro è datata al primo millenario a. C. Ci sono molti monumenti tecnici, per esempio lo stabilimento metallurgico di Salm – Klamovka o il più vecchio stabilimento metallurgico dell’Europa centrale vicino ad Adamov.

Ci sono anche molte bellezze naturali. Molti turisti stranieri vengono a visitare il Carso Moravo con le quattro grotte aperte. Le grotte di Punkva sono interessanti per la navigazione sul fiume carsico, le grotte di Sloup per gli abissi sotterranei e per la parte archeologica – Kůlna.
C’è l’abisso chiamato Macocha, profondo -138 m.

Rájec-Jestřebí (4 000 abitanti) è città storica. Le prime menzioni possiamo trovarle nel documento del Vescovo di Olomouc, Jindřich Zdík, del 1131.
La città si trova nella Moravia meridionale, 30 km a Nord di Brno.
Per visitare Rájec-Jestřebí possiamo prendere il treno (linea Brno-Česká Třebová), l’autobus (linea Blansko-Boskovice) o andare in macchina (strade I/43 – E461).

Autobus

Brno – Blansko – Rájec-Jestřebí 35 km
Brno – Černá Hora – Rájec-Jestřebí 31 km
Boskovice – Rájec-Jestřebí 12 km
Blansko – Rájec-Jestřebí 8 km

Treno
(linea Berlín - Vídeň)
Brno – Blansko – Rájec-Jestřebí 30 km
Praha – Česká Třebová – Rájec-Jestřebí 220 km

Macchina
Brno – Černá Hora – Rájec-Jestřebí 31 km

Contatto

Gymnázium a Střední odborná škola Rájec-Jestřebí, o. p. s.
Komenského 240, 679 02 Rájec-Jestřebí
Tel.: +420 516 432 181
Mob.: +420 603 588 369
Jestřebí – mob.:+ 420 731 495 622
E-mail: kancelar@gymnaziumrajec.cz
Web: www.gymnaziumrajec.cz


 

Webové stránky zdarma od BANAN.CZ | login | admin | terms | sitemap | link exchange

CZENDEFRITES